sabato 24 settembre 2011

Raggiungere le Hawaii

Diamo un pò di informazioni pratiche su come arrivare alle Hawaii dall'Italia. Tra poco è Natale (!) e perchè non considerare l'ipotesi di passare una decina di giorni in un arcipelago tropicale, in sandali e costume, lontani dalle rigide temperature invernali...Potrete peraltro vantarvi di essere gli ultimi cittadini del mondo a festeggiare l'avvento del nuovo anno, perchè le Hawaii sono lo Stato più a Ovest del mondo.

Anzitutto munirsi di ESTA. Le Hawaii sono USA ed è necessario farsi autorizzare il viaggio attraverso la compilazione del modulo on-line (l'ESTA appunto), il cui esito positivo vi consentirà di permanere negli USA per un periodo massimo di 90gg.

Considerare almeno 30-35 ore di viaggio per tratta, nel caso troviate delle buone combinazioni di volo (!). Il viaggio di rientro spesso è più lungo per via di scali prolungati negli aereoporti di transito. All'andata è possibile trovare delle buone combinazioni che vi consentono di ridurre i tempi, ma comunque mai meno di 24 ore.
Il fuso orario è di 12 ore indietro quando in Italia c'è l'ora legale, mentre è di 11 ore quando viene adottata l'ora solare (alle Hawaii non cambiamo mai ora).

Il costo medio di un ticket aereo dall'Italia è di 1200-1500 euro. Potete trovare delle offerte, ma viaggiare con meno di 1200 euro in alta stagione è quasi impossibile.

Suggerisco di prenotare un biglietto unico dall'Italia alle Hawaii. Non è una buona idea fare differenti prenotazioni con differenti compagnie aeree per comporre l'itinerario. Il viaggio è lungo e complesso, ci sono controlli molto lunghi alla dogana negli USA e se perdete qualche connessione aerea non sarete protetti dalla compagnia. Con un itinerario unico, le compagnie aeree sono costrette invece a occuparsi di voi e del vostro arrivo a destinazione anche in caso perdiate qualche coincidenza, senza dover sborsare altri quattrini e avendo la garanzia di vitto e alloggio gratuito in caso rimaniate bloccati da qualche parte durante il viaggio.

Partendo da Roma o da Milano, di solito il viaggio prevede un primo stop in Europa (Londra, Parigi, Francoforte...dipende dalla compagnia che scegliete). C'è poi il viaggio intercontinentale che di solito vi porta sulla West Coast degli USA - circa 10 ore- (quindi Los Angeles, San Francisco, Seattle...o altre città). Infine dagli USA, passata la dogana, avrete l'ultimo volo di circa 6 ore per le Hawaii (Honolulu, Kahului...dipende dall'isola dellarcipelago dove prevedete di atterrare).
Non è una buona idea partire da qualche aereoporto secondario (Bologna, Napoli...) perchè allungherete e complicherete notevolmente il viaggio.
Invece ci sono notevoli risparmi se decidete di partire direttamente da qualche aereoporto principale europeo, specialmente Londra, ma considerate che in questo caso dovrete prevedere, oltre al costo del volo Italia-Londra, anche il pernotto una notte a Londra, per poi imbarcarvi la mattina successiva sul volo intercontinentale che avrete a questo punto prenotatato da Londra alle Hawaii (sempre con scalo sulla West Coast degli USA). Quindi fatevi due conti per capire se vale la pena.

Un alternativa allo scalo in Europa è il volo diretto dall'Italia sulla East Coast degli USA (New York, Chicago), un successivo volo interno negli USA che vi porterà dalla East Coast alla West Coast per poi imbarcarvi per le Hawaii.

A mia conoscenza c'è solo un volo che vi porta direttamente dall'Italia alla West Coast degli USA (Los Angeles) e da qui alle Hawaii, consentendovi dunque di risparmiare uno scalo. Si tratta del Roma-Los Angeles, operato da Delta Airlines; in questo caso il tempo in volo è di quasi 14 ore, quindi pensateci bene....forse vale la pena uno scalo in più per darsi una sgranchitina alle gambe....!!

A meno che non partecipiate a qualche programma di accumulo miglia, vi consiglio di non fare una ricerca per compagnia aerea, ma di selezionare le opzioni che ritenete preferibili in relazione al tempo di viaggio/costo e prenotare con la compagnia che vi propone le migliori combinazioni.

Io di solito comincio la ricerca su http://www.skyscanner.it/ che è un motore di ricerca voli che pesca tra tutte le possibili combinazioni proposte sia dai travel agent on line, sia dai siti delle compagnie aeree, e da qui andare poi a fare uno screening.
Un eccellente agenzia on-line è http://www.expedia.com/ .Mi sono sempre trovato bene prenotando da qui, inoltre potete prenotare il biglietto pagando in dollari ma con la vostra carta di credito europea. Il biglietto è emesso elettronicamente, quindi non dovete aspettare la spedizione dei cartacei e non ci sono di solito commissioni agguntive. Potete anche visitare il corrispettivo italiano http://www.expedia.it/.

Per il rientro, di solito, pur prevedendo a ritroso lo stesso itinerario, ci sono tempi di attesa negli aereoporti molto più lunghi, quindi il viaggio può durare anche una decina di ore in più.

All'andata è possibile partire e arrivare nella stessa giornata, considerando le 12 ore di fuso indietro. La British Airways, per esempio, offre un pacchetto con partenza al mattino prestissimo da Milano e arrivo alle Hawaii alle 20 ora locale (le 8 del mattino del giorno dopo in Italia).
Al ritorno, invece, di solito si passano due notti in viaggio. Partendo la sera dalle Hawaii, infatti, si trascorre la prima notte in volo. Arrivo nel ''continente USA'', scalo di 7-8 ore e ripartenza per L'Europa con seconda notte in volo. Giriamo le lancette 12 ore avanti, ed eccoci in Italia due giorni dopo la partenza dall'arcipelago!

Quindi, in definitiva, considerate 1500 euro e 3 giorni solo per il viaggio e....buona vacanza!

23 commenti:

  1. ciao, arrivo oggi per caso sul tuo blog...ma non capisco tu cosa fai di preciso a Maui... :-(
    grazie
    L

    RispondiElimina
  2. Non è una buona idea partire da qualche aereoporto secondario (Bologna, Napoli...) perchè allungherete e complicherete notevolmente il viaggio.

    Eeeeh??!!!

    RispondiElimina
  3. ciao Alex! sono capitata sul tuo blog e, da nomade anche io, lo trovo molto interessante. Posso chiederti che lavoro fai alle hawaii? e' stato molto difficile ottenere il visto?
    aloha
    serena

    RispondiElimina
  4. ciao serena, sono entrato con un visto F1 studenti ed è stato relativamente facile ottenerlo. Segui le indicazioni sul sito dell'ambasciata americana in Italia se sei interessata ad approfondire. Sono molto dettagliate

    RispondiElimina
  5. Anonimo, quello che voglio dire è che se parti da un aereoporto diverso da milano o roma, rischi di dover fare 4 scali. Diventa un viaggio interminabile e, per la mia esperienza, a grosso rischio di perdere connessioni dei voli strada facendo. Il mio suggerimento è di prendere un volo Milano (o Roma) - Hawaii, naturalmente con gli scali relativi che la compagnia propone

    RispondiElimina
  6. Ciao Alex, sono Laura...e mi piacerebbe venire a fare una vacanza in Set - Ott 2012 quali sono i mesi migliori per visitare le hawaii? Ma sopratutto isola ti andrebbe di consigliarmi per una come me, che verrebbe in primis per stare su spiagge e luoghi dove il mare è paradisiaco?? Abbracci

    RispondiElimina
  7. Risposte
    1. ciao laura sei sempre dell'idea?anch'io andrò a Honolulu in settembre da un'amica che abita lì con la famiglia e mi piacerebbe fare il viaggio in compagnia se ti va scrivimi principessababa@libero.it ok?
      ciaoooo roberta

      Elimina
  8. ciao Laura, temperatura e clima sono ottimi tutto l'anno. Appena più piovoso e fresco nei mesi invernali. Sett - Ott sono ottimi mesi, non sono neanche tanto affollati. Tutte le isole offrono sia spiagge oceaniche, dove entrare in acqua è pericolosissimo, sia spiagge paradisiache, protette dalla barriera corallina. Ti suggerirei Maui come base. Anche Oahu è bella, ma è più ''occidentale''. Stai almeno 10 giorni e prevedi un paio di puntate su altre visite, val la pena.

    RispondiElimina
  9. Ciao qual è il periodo di alta stagione x le Hawaii? Per dormire cosa consigli? Siamo una coppia

    RispondiElimina
  10. Ciao Vania,

    Le Hawaii hanno clima stabile e temperato tutto l'anno, dicono che l'alta stagione sia il nostro inverno (dicembre altissima) ma in realtà le stagioni quasi non esistono. I prezzi sono piu alti nel periodo invernale comuqnue.
    Dormire dipende un pò dalle isole dove prevedi di soggiornare. A Oahu troverai centinaia di alberghi su Waikiki. Bed&Breakfast sono difficili da trovare, a Maui puoi cercare su http://www.bedbreakfastmaui.com/
    Ho un paio di amici a Maui che gestiscono vacation rental ma sul lato dell'isola piu battuto dai surfisti, se ti interessa ti metto in contatto con loro.
    La soluzione piu semplice e piu costosa purtroppo sono i resort, ne troverai migliaia navigando in rete..

    RispondiElimina
  11. Io ho trovato ottimi voli con cambio a Seoul, è uno scalo molto comodo e i controlli sono velocissimi (con un'ora tra un volo e l'altro te la cavi), lo preferirei di gran lunga ad uno scalo negli USA. L'unica nota negativa è che si deve prevedere una notte di stop in rientro, ma c'è di buono che la Korean Air arriva in tantissimi scali europei, come Parigi, Praga, Monaco, quindi anche volendo partire da città secondarie ce la possiamo cavare con 2 scali.

    RispondiElimina
  12. non ho mai sentito di itinerari che arrivino alle hawaii via l altra parte dell emisfero.
    per quanto ne so,
    non esiste questa opzione italia hawaii via seoul, a meno che ovviamente nn costruisci un itinerario tutto tuo completamente personalizzato.
    ma
    se hai il link o il riferimento web , scrivilo cosi posso darti il mio parere

    RispondiElimina
  13. Io prenotai su e-Dreams, con un costo di circa 1300€ tasse incluse, più 50€ per il pernottamento in aeroporto al ritorno. Comunque come durata complessiva siamo alle solite, nel viaggio di andata impiegai 27 ore, con due scali veloci, volai anche molto bene, la Korean ha posti larghissimi. Comunque anche alcune mie amiche passano spesso dall'Asia, chi via Tokyo e chi via Taipei.

    RispondiElimina
  14. cerco casa in afitto in Hawaii scrivetemi anna_castiello@yahoo.com

    RispondiElimina
  15. mi dai il nome di qualche albergo a Maui...vengo con la mia famiglia e so che quest'isola è tranqui per i bambini in mare...........
    grazie

    RispondiElimina
  16. ciao andare in agosto alle hawaii mi hanno detto ke è il periodo migliore xkè piove poco... è vero??

    RispondiElimina
  17. Ciao Alex, per ora ti ringrazio moltissimo per avere aperto questo sito e per raccontarci la tua esperienza e darci consigli. Io vivo in Emilia Romagna ed è da pochi mesi che, leggendo molto e guardando su internet, mi sto appassionando delle Hawaii e non solo da un punto di vista paesaggistico ma anche il modo di vivere e la cultura (es. Ho' Oponopono) E' successo tutto per caso.. e la passione sta crescendo e se insieme al mio compagno riesco a trovare i soldi che servono, pensiamo almeno di venire lì come turisti spero il prossimo anno. Avrò quindi molte domande da porti, abbi pazienza ;) Per ora ti saluto e ti ringrazio.
    Aloha,
    Cinzia.

    RispondiElimina
  18. per quanto riguarda servizi pubblici ( bagni...) come sono messi?

    RispondiElimina
  19. Ciao Alex, funziona ancora questo blog?! dove si può dormire a basso prezzo sulla north shore, di Maui ovviamente, tipo campeggi o comunque da surfisti spiantati?
    grazie

    RispondiElimina
  20. Ciao, sono stato alle Hawaii nel 2012 dal 22 settembre al 2 Ottobre da solo. E' stata un'esperienza indimenticabile. Sono partito da Roma Fiumicino e sono sceso a Los Angeles. Dopo circa 2 ore di scalo, mi sono imbarcato per Honolulu. Sono atterrato dopo circa 5 ore. Ho soggiornato a circa 100 metri dalla spiaggia di Waikiki, verso,la fine.. diciamo dalla parte dello zoo. Il tempo mi ha aiutato, c'è quasi sempre stato solo, ma ho anche avuto la "fortuna" di vedere il classico acquazzone.Al ritorno ho fatto scalo per quasi 9 ore ad Atlanta e poi sono tornato a Roma. In pratica sono partito il 22 di mattina e sono arrivato lo stesso giorno la sera. Sono partito il 2 Ottobre e sono arrivato il 4

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao :)
      anch'io mi ritrovo su questo blog per caso. Da un po di tempo avverto come uno strano desiderio di trascorrere qualche giorno sull'isola di maui, ma , trovandosi dall'altra parte del mondo, e dovendo viaggiare da sola, la cosa un po mi spaventa :)))
      mi lasci la tua email? mi piacerebbe saperne di piu da te visto che ci sei stato e che appena un mese fa hai scritto su questo blog. grazie
      Anna
      PS: spero di ricevere al piu presto una tua risposta :)

      Elimina
  21. Ciaooo...vorrei poter ritornare sull'isola di kauay...dove ci sn i diretti discendenti dei monaci kahuna...Per mettermi in contatto con la scuola del Lomi Lomi Nui come posso fare?Qualcuno o tu Alex mi potresti aiutare?la mia email è ; elvidet@gmail.com aspetto con piacere notizie

    RispondiElimina